Spada e boccoliere

XIV secolo

Per FISAS attività integrativa ma non certo di secondaria importanza, abbiamo deciso di citare la Spada Medioevale ed il Boccoliere per onorare il primo vero trattato di Scherma fino ad ora conosciuto: il codice I-33 della fine del XIII secolo.

Lo studio della Spada e del Boccoliere – un piccolo scudo da pugno, il cui utilizzo è fortemente caratterizzato e molto particolare – in questo caso è praticato con la Spada da filo Medioevale come è dovuto alla ricerca su questo specifico trattato, anche se poi il Boccoliere è parte del programma con la Spada da Lato cinquecentesca.

La ricerca sul Codice I-33 è stata una delle principali attività integrative della Federazione, e ci ha permesso di “svelare” gran parte delle enigmatiche tecniche espresse in questo raffinato trattato Medioevale, la cui copia è stata in nostro possesso fin dal 1996. Siamo stati tra i primi al mondo a comprenderne l’importanza ed il valore; negli ultimi anni poi, grazie all’ottimo lavoro del ricercatore Dott. Jeffrey Forgeng, e poi dell’allieva FISAS Natasjia Solgaard-Groenli il nostro studio sull’I-33 si è arricchito di nuovi elementi.

Passione, Arte e disciplina

Asd fisas - Scherma Tradizionale

La Scherma Tradizionale è l'Arte della Spada per il Duello e per la difesa personale, è l'arte marziale come era prima della sua riduzione a forma codificata sportiva agonistica, quando sottostava al principio di "toccare senza essere toccati".